FINANZIARIA: UGL “ASSENTI NORME PER LO SVILUPPO”

“Lo stesso presidente Rosario Crocetta condivide i dubbi che arrivano da piu’ parti: in questa finanziaria non ci sono norme per lo sviluppo, e noi non ci sentiamo di smentirlo lo avevamo gia’ annunciato in tempi non sospetti e lo ribadiamo con forza oggi, e’ urgente una manovra che riporti la centralita’ della politica sulla questione non piu’ derogabile del lavoro giovanile, e che non sia, come invece e’ sempre stato, un sussidio o un posto da precario, ma una seria opportunita’ per il lavoratore e per la nostra terra”.

Leggi tutto l’articolo                               clicca 2

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.