Regione. L’Ugl scende in campo contro la riforma della dirigenza regionale che privilegia solo determinati destinatari

Ci risiamo con gli assalti alla diligenza

Ci risiamo con gli assalti alla diligenza, è ormai un fatto consuetudinario assistere, in concomitanza alla fine di ogni legislatura, ad episodi inqualificabili, perpetrati dal legislatore regionale di turno, con la facile lettura di raggiungere l’obiettivo di raccogliere consensi, al fine di rafforzare speranze di rielezione, in vista del rinnovo dell’ARS…………. continua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.